Chiesa Beata Vergine Maria

La parrocchia della località Frutti d’Oro, voluta intensamente dalla popolazione della borgata in continua crescita, venne inaugurata e consacrata il 22 dicembre 2002; ha l’aspetto di una tenda, a ricordo del primo santuario offerto al Signore nel deserto del Sinai, in segno di umiltà, precarietà e sacrificio, necessari per il raggiungimento verso la vera libertà e la gioia dell’unione eterna con Lui.
La forma semicircolare rappresenta inoltre l’abbraccio della comunità intorno all’altare ed anche il tetto è parte del simbolismo, rimanendo relativamente basso sul presbiterio e prendendo un deciso slancio verticale sopra i fedeli, ad esprimere architettonicamente la forza della preghiera che sale verso il cielo. L’ampio presbiterio è quasi una piazza, con la forma di nave rievocante l’Arca di Noè e la barca di San Pietro.
L’altare, isolato solo fisicamente, è stato scolpito in un unico blocco di calcare di oltre tre tonnellate ed ha il basamento costituito da una grande croce; ai piedi sono state collocate alcune reliquie, tra le quali una pietra proveniente dal Monte Calvario ed un frammento del Santo Cenacolo.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked (required):

Scopri anche

Back to Top